Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Luca Lotti positivo: "Mi sono attenuto a tutte le norme, eppure...". Sospetto tremendo: dove si è contagiato

Luca Lotti

  • a
  • a
  • a

"Anch'io sono risultato positivo al coronavirus". Lo ha annunciato Luca Lotti, su Facebook. Il deputato del Pd e leader di Base Riformista, fino a pochi mesi fa vicinissimo a Matteo Renzi e Maria Elena Boschi, ha detto comunque di stare bene. 

 



"Ciao a tutti. Anche io sono risultato positivo al coronavirus. Vi dico subito che sto bene, sono a casa e qui resterò fino a quando tutto questo sarà passato", scrive il deputato toscano. "Vorrei per prima cosa ringraziare i medici e tutto il personale sanitario che in questi giorni sta svolgendo un lavoro davvero straordinario in tutta Italia e che oggi ho potuto verificare in prima persona", aggiunge Lotti. "Nei giorni scorsi mi sono attenuto a tutte le norme, restando a casa ed evitando il piu' possibile contatti con le altre persone e gli spostamenti (a parte ovviamente il giorno in cui mi sono recato in Parlamento per approvare un provvedimento necessario per dare un aiuto concreto a famiglie e imprese). Questo per dirvi quanto sia micidiale questo virus e quanto sia importante, anzi doveroso che ognuno faccia la propria parte per tutelare gli altri; innanzitutto le persone piu' deboli, i nostri figli e i nostri nonni. Mai come in questi giorni dobbiamo essere tutti orgogliosi di essere italiani e ricordarci che le scelte di oggi di ciascuno di noi possono cambiare il futuro del nostro Paese. E allora, con ancora piu' forza vi dico, seguite tutte le indicazioni, restate a casa e sono sicuro che andrà tutto bene", conclude Lotti. Il suo è il terzo caso di deputati positivi dopo quello di Pedrazzini (del Misto) e Cirielli (FdI).

 

Dai blog