Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giuseppe Conte, disastro Stati Generali: "Attesi Ursula Von der Leyen, David Sassoli e premi Nobel". Ma non ha mandato gli inviti

  • a
  • a
  • a

Bruttissime sorprese per Giuseppe Conte alla vigilia degli Stati generali. Il premier ha immaginato l'appuntamento come qualcosa a metà tra il momento di rilancio politico dopo le secche della Fase 2 e l'autocelebrazione del "modello Italia", che nella logica del governo equivale al "modello Conte". Peccato che sia tutto in altissimo mare.

 

 

 

Il Corriere della Sera riporta la notizia che il presidente del Consiglio "avrebbe invitato in videoconferenza anche il presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e il presidente del Parlamento Ue David Sassoli, oltre ad alcuni premi Nobel e ad alcuni economisti di fama internazionale". Ci saranno? Non è detto, perché è tutto ancora da definire. Sembra assurdo, visto che l'appuntamento sulla carta è per giovedì. Ma il vertice allargato a Villa Doria Pamphili potrebbe slittare a venerdì (dopo che era già stato fatto rinviare lo scorso weekend, per la clamorosa protesta del Pd) e non si sa ancora se durerà 3 o 5 giorni  (come chiedono i dem). Senza contare che "non hanno ancora mandato gli inviti", per esempio a sindacati, Confindustria, opposizione. Più che vetrina, lo specchio di quello che è oggi l'Italia di Conte.

Dai blog