Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luca Zaia a #Cartabianca: "Io premier o leader della Lega? Sono un uomo di campagna e trincea"

  • a
  • a
  • a

"Sono un uomo di campagna e di trincea". Luca Zaia, governatore del Veneto dato in ascesa verticale da tutti i sondaggi, si auto-ridimensiona incalzato da Bianca Berlinguer a #Cartabianca. "Ho sempre amministrato sul territorio - sottolinea il presidente di regione, diventato semplicemente "il Doge" dopo 3 mesi di gestione dell'emergenza coronavirus da molti ritenuta esemplare -, non sono interessato a scalate interne alla Lega né a scalate nazionali o governative". 

 

 

 

D'altronde, molti lo vorrebbero vedere addirittura a Palazzo Chigi, ma Zaia da combattente si rituffa sulla guerra vera, quella al coronavirus e alla ripartenza: "Ho dato disposizione perché si scriva un nuovo piano di sanità pubblica per l’autunno - spiega il governatore -. Dovremo essere bravi nella diagnostica, nei test e nelle cure. Ci stiamo portando avanti anche sul vaccino anti-influenzale".

Dai blog