Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elisabetta Casellati, il retroscena: "Se la promuovono, poi Renzi...". Effetto domino: politica e poltrone sconvolte

  • a
  • a
  • a

C'è già chi parla di Mattarella-bis al Quirinale, come accadde con il suo  predecessore Giorgio Mattarella, Ma al presidente della Repubblica questo scenario non piace proprio e così nelle sacre stanze romane si sta ragionando sulle alternative. Certo, c'è la suggestione di Romano Prodi (con tanto di controfferta di un posto da senatore a vita per il vecchio nemico Silvio Berlusconi), ma secondo Marco Antonellis su Italia Oggi c'è anche un'altra pista: "Anche Maria Elisabetta Casellati, spiegano in Senato, non disdegnerebbe affatto di essere «promossa» al Quirinale".

 

 

 

L'attuale presidente di Palazzo Madama rappresenterebbe "il candidato ideale per Berlusconi" e potrebbe ricevere "il benestare anche da parte di Matteo Salvini con tanto di benedizione da parte di esponenti dell' opposizione. Matteo Renzi infatti potrebbe sponsorizzare l'operazione per centrare un doppio obiettivo: prenderne il posto sullo scranno più alto di Palazzo Madama e creare un asse centrista con Forza Italia che possa successivamente allearsi con la Lega di Salvini". Scenario da fantapolitica? Forse, ma lo era in fondo anche quello di un'intesa tra Prodi e Cav che oggi, invece, pare quasi "ragionevole".

 

Dai blog