Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sondaggi anti-Lega, Claudio Borghi su Pagnoncelli: "È pagato per questo, chi è il vero colpevole"

  • a
  • a
  • a

Nicola Molteni a nome della Lega ha presentato una clamorosa querela per l’ultimo sondaggio del Corriere della Sera sulle regionali in Campania, secondo cui il Carroccio sarebbe in caduta libera al 3,3% rispetto al 19,2% ottenuto un anno fa alle elezioni europee. L’ex sottosegretario agli Interni chiede anche un risarcimento da 500mila euro per la rilevazione di Nando Pagnoncelli, definita “inverosimile” nonché un tentativo di “stravolgere la realtà” e di “condizionare l’opinione dell’elettorato che risponde però diversamente”. Anche Claudio Borghi si è espresso sul sondaggio della discordia, e non è andato meno pesante: “Ma in Italia esiste ancora qualcuno che non ha capito che Pagnoncelli poverino svolge il lavoro per cui è pagato, ovvero inventare modi camuffati da sondaggi per danneggiare la Lega a favore del potere vigente?”. Saranno le sedi opportune a decidere se le ultime rilevazioni sono legittime o meno, dato che la Lega è pronta a querelare per “difendere la realtà dei fatti”. 

 

 

Dai blog