Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ignazio La Russa contro Alessia Morani: "Willy, solo una mente malata colora il caso di politica. Non si vergogna?"

  • a
  • a
  • a

Fratelli d'Italia passa dalle parole ai fatti. Giorgia Meloni ha dato mandato ai propri legali di procedere alla querela del Sottosegretario del Pd Alessia Morani. Il motivo? La dem ha diffuso la notizia della candidatura a Fondi tra le fila di FdI di un estremista candidato invece in un'altra lista. Fake news. E ancora, la Morania è accusata della divulgazione di falsi profili Facebook di presunti simpatizzanti FdI inneggianti alla morte di Willy Monteiro. "Tutte falsità" ha liquidato la leader, in piena sintonia con Ignazio La Russa. Proprio su questo, nella giornata di giovedì 10 settembre, il senatore di FdI ha avuto uno screzio con la dem. Teatro del botta e risposta è stato L'Aria Che Tira, il programma di La7 condotto da Myrta Merlino. "La Meloni la querelerà" esordisce La Russa, mentre la Morani si appresta a ribadire le solite frasi: "La destra soffia contro gli immigrati". Una dichiarazione, quella della dem, che scatena l'esponente di Fratelli d'Italia: "Soffia? Addirittura?". Dunque lo sfottò con tanto di soffio annesso. "Ancora peggio allora, ma non si vergogna a dire certe cose?".

 

 

"La Meloni - controbatte la piddina - ha annunciato una querela nei miei confronti con una coda di paglia lunga un chilometro. Io non l'ho nominata, ma evidentemente lei si sente tirata in causa". "Ma se ha nominato la destra?", replica La Russa ripetendo a spron battuto: "Ma non si vergogna?". Per il senatore l'uscita della Morani è priva di qualsiasi fondamento: "Noi difendiamo solo i nostri confini e il nostro Paese - conclude - a me sembra che l'odio lo soffiano quelle persone come la signora di ieri che ha attaccato Salvini". Infine sulla morte di Willy La Russa zittisce definitivamente l'avversaria: "Solo una mente malata può colorare di politica un episodio barbaro come quello del 21enne". 

 

Dai blog