Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Veronica Gentili, una scelta impensabile: il giorno prima del via al processo al "sequestratore" Matteo Salvini...

  • a
  • a
  • a

Il 3 ottobre per Matteo Salvini sarà il giorno della verità. Il leader della Lega si troverà infatti davanti ai giudici del Tribunale di Catania per il caso Gregoretti con l'accusa di sequestro di persona. Con lui però leghisti di ogni rango. Il Carroccio, per l'occasione, ha programmato una tre giorni di iniziative in cui i temi più discussi saranno senz'altro l'economia, la scuola, l'ambiente, le tasse e, soprattutto, i diritti e la libertà. A spiegare nel dettaglio cosa prevede la kermesse è Stefano Candiani, già sottosegretario all'Interno con Salvini ministro, nonché commissario della Lega in Sicilia.

 

 

"In tanti - racconta al Corriere - arriveranno a Catania per il processo politico a Salvini. Al quale rispondiamo con una serie di incontri e discussioni che rimettono al centro il Paese". Uno a caso? Il più impensabile, quello di venerdì, dove "Veronica Gentili intervisterà Giancarlo Giorgetti e Gianfranco Micciché su Nord, Sud e autonomie". Una vera e propria sorpresa quella della conduttrice di Stasera Italia che triplica i suoi impegni. Non solo infatti firma del Fatto Quotidiano e volto tv di Mediaset (Rete Quattro), ma anche protagonista della kermesse leghista.

Dai blog