Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giorgia Meloni denuncia l'aggressione dei centri sociali ai militanti FdI a Bologna: "Violenti figli di papà, non ci fermerete"

  • a
  • a
  • a

Vergogna e violenza rossa. Denunciata su Twitter da Giorgia Meloni. "A Bologna ennesima aggressione dei centri sociali a un banchetto di Fratelli d'Italia - premette la deputata -. Ecco come i soliti figli di papà amici della sinistra tentano di fermare una semplice raccolta firme contro le politiche scellerate del Governo. Il loro odio e la loro violenza non ci fermeranno", assicura la Meloni. A corredo, un video che mostra un militante FdI al suo banchetto, spaventato e incalzato dai centri sociali, che continuano ad andare e tornare, minacciosi. Dunque intimano a un secondo militante di Fratelli d'Italia di spegnere la telecamera, "cancella il filmato". E dalle parole a tempo record si passa ai fatti: i compagni prendono a pugni la telecamera, sbattendola a terra. Uno dei due militanti, inoltre, si lamenta per il fatto di essere costretto "ogni volta a fare il banchetto con la Digos di fianco". Già, perché le violenze dei centri sociali sono sistematiche.

 

 

Dai blog