Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Danilo Toninelli all'attacco della Lombardia: "Messi male", ma Myrta Merlino lo zittisce così

  • a
  • a
  • a

Più puntuale che mai ecco che arriva il commento di Danilo Toninelli sul coprifuoco in Lombardia. "Qui in Lombardia non si respira un'aria positiva - esordisce in collegamento con L'Aria Che Tira su La7 -. La preoccupazione inizia a essere la stessa di marzo, ma allora era imprevedibile, adesso no". E ancora nel salotto di Myrta Merlino: "Noi cittadini avremmo voluto una medicina territoriale più forte, non c'è".

 

 

Poi - come precisa il grillino ex ministro - "lo dico senza alcuna polemica, il coprifuoco è stato chiesto dalla parte politica che governa la Lombardia perché siamo messi male e siamo messi perché ci sono troppi pochi letti di terapia intensiva". A quel punto interviene la conduttrice che ricorda a Toninelli "che non è solo la Lombardia, tutta Italia è messa male". "Sì però dottoressa Merlino - interrompe subito il pentastellato - io sono lombardo e sto constatando dei dati oggettivi". Peccato però che Toninelli dimentichi i dati della Campania, regione governata dagli stessi dem con cui il Movimento 5 Stelle è alleato. 

 

Dai blog