Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lucia Azzolina, "allora si chiude tutto". Scuola e crisi di nervi, la rissa con Zaia e i governatori

  • a
  • a
  • a

«Le Regioni hanno la competenza per assumere delle decisioni. Se ci sono Regioni che hanno contagi altissimi, sono comprensibili le difficoltà. Ma se si chiude la scuola, allora si deve chiudere tutto il resto. Anzi la scuola dovrebbe essere l'ultima a chiudere. Nella scuola c'è stato solo il 2% dei focolai». Lucia Azzolina tira dritto: «Il 7 (domani, ndr) si ritorna a scuola, è una data confermata. Tornano in classe 5 milioni di studenti del primo ciclo». Ma il governo, conferma il ministro dell'Istruzione, «ha autorizzato dall'11 di gennaio l'ingresso nelle scuole anche per gli studenti delle superiori, che potranno rientrare in una percentuale pari al 50%. Sulla scuola non ci può essere battaglia politica, è il futuro, il volano del Paese».

 

 

Dai blog