Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giuseppe Conte, il retroscena da panico puro. "Potrebbe riemergere", l'ipotesi estrema a Palazzo Chigi

  • a
  • a
  • a

Partito democratico e Movimento 5 stelle continuano a ribadire la loro fiducia come premier per Giuseppe Conte. "Aspettate che si apra la crisi e vedrete che tutto si muoverà dentro quelle forze, è inevitabile, bisogna dare tempo al tempo. E poi alla peggio ce ne stiamo all'opposizione. Ricordate che è meglio stare fuori da questo governo che dentro", ha spiegato invece Matteo Renzi che ha ritirato la delegazione di Italia viva proprio in polemica col Presidente del Consiglio. Ma un Conte ter, scrive il Corriere della Sera, potrebbe comunque riemergere.

 

 

 

"Non mi ha chiamato e non sapevo nemmeno che sarebbe andato al Quirinale. Ma se pensa che io possa cambiare idea perché lui incontra i giornalisti in piazza e dice due cose si sbaglia»", ha affermato ieri Renzi proprio su Conte. "Lo so che girano veline sul fatto che io ci sto ripensando ma non è così. Peraltro non so quanto convenga al Partito democratico continuare ad andare appreso ai Cinque stelle che si sono attaccati a Conte. Che senso ha? Comunque contenti loro di avere questa posizione, contenti tutti", ha ribadito il leader di Italia viva. Renzi deve spiegare poi ai parlamentari di Italia viva cosa li aspetta per il futuro. Molti temono teme le elezioni. "se qualcuno vorrà andare via è libero di farlo", ha anche detto nella conferenza stampa delle dimissioni della delegazione di Italia viva, ma pregiudiziali contro Conte non  ne ha messe.

Dai blog