Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giuseppe Conte, "se vuoi mandare a casa Renzi": disastro a Palazzo Chigi, cosa appare per pochi minuti

  • a
  • a
  • a

“Se vuoi mandare Renzi a casa e supporti Conte iscriviti nel gruppo”. Incredibile ma vero: questo avviso è stato disponibile per qualche minuto all’interno delle storie del profilo ufficiale del presidente del Consiglio. Un errore imbarazzante, che all’inizio sembrava potesse essere un fake, vista la qualità bassissima del “lavoro”: e invece è tutto vero, come certificato anche da LaPresse, oltre che da decine di screenshot che sono comparsi in rete dopo che l’immagine era stata rimossa.

 

 

 

 

 

“Ma cosa significa? Non che hanno sbagliato a realizzare la storia social - ha spiegato Dagospia - ma che tutti i gruppi Facebook pro-Conte che attaccano Renzi e Salvini non sono in realtà frutto di comunità di cittadini in carne e ossa, ma dei falsi gestiti da Palazzo Chigi”. Accuse pesanti, indirizzate soprattutto al portavoce Rocco Casalino che avrebbe “sbagliato a pubblicare l’immagine sull’account del presidente, voleva pubblicarla su un account parallelo…”, è la ricostruzione di Dagospia. LaPresse ha invece aggiunto un altro dettaglio interessante: la storia invitava a unirsi a un gruppo pubblico chiamato “Conte premier - Renzi a casa” che risulta amministrato da Infopolitica: “Si presenta come pagina di agenzia media/stampa e rimanda a un sito internet - informazionevera.it - che risulta inesistente”. 

Dai blog