Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Andrea Orlando a PiazzaPulita: "Verso le elezioni, proprio quello che temevamo"

  • a
  • a
  • a

Terrorizzato dalla democrazia. Potrebbe essere sintetizzata così la posizione espressa da Andrea Orlando a PiazzaPulita, il programma condotto da Corrado Formigli su La7, la puntata è quella di giovedì 21 gennaio. Si parla degli ultimi sviluppi politici, della crisi di governo che, ora, per Giuseppe Conte sembra impossibile da contenere: no, i voti al Senato nei 10 giorni concessi da Sergio Mattarella non sembra proprio in grado di trovarli. E così, ecco che il vicesegretario Pd palesa tutto il suo terrore. Per la democrazia, appunto: "Sta succedendo quello che temevamo, oggi sento il voto molto più vicino", premette Orlando. Insomma, le elezioni come "un timore", probabilmente quello di perdere poltrona e potere. Dunque, il piddino aggiunge che "non c'è nessuna ipotesi di unità nazionale, non vogliamo mischiare i nostri voti con quelli di Matteo Salvini e Giorgia Meloni", conclude.

 

 

Dai blog