Cerca

salute

Aborto: Irlanda verso referendum per liberalizzazione

30 Gennaio 2018

0

Roma, 30 gen. (AdnKronos Salute) - Irlanda verso il referendum sull'aborto, illegale nel Paese. Il premier Leo Varadkar ha annunciato, entro l'anno, la consultazione per decidere se liberalizzare l'Ivg. Il Paese ha, in Europa, la legislazione più restrittiva sull'interruzione volontaria di gravidanza. Solo dal 2013 l'Igv è autorizzata soltanto se la vita della madre è in pericolo, e serve la certificazione di due medici.

Il divieto all'aborto è stato inserito, dal 1983, nella costituzione irlandese dopo un referendum in cui il 67% della popolazione si era dichiarato favorevole al divieto. I sondaggi di oggi, invece, indicano che oltre il 50% della popolazione voterebbe per l'abolizione dell'interdizione. Anche il premier si è dichiarato favorevole alla liberalizzazione per combattere il fenomeno degli aborti clandestini e i viaggi in strutture sanitarie all'estero.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Juventus, arrestati dodici capi ultrà bianconeri. Le immagini della polizia

Giuseppe Conte ai 42 sottosegretari: "Serve dialogo con tutte le forze politiche per attuare il programma"
Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti
Matteo Salvini sale sul palco di Pontida, ovazione mai vista: "Se fate così mi commuovo"

media