Cerca

MALI DI STAGIONE

Quest’inverno con NeoBorocillina
sconfiggere il mal di gola... si può!

La novità 2018 di questo prodotto nato 70 anni fa è 'NeoBorocillina Gola Junior', il prodotto specificamente formulato per i bambini, in pastiglie gommose o spray gusto cola, per proteggere la gola, alleviando il dolore

16 Novembre 2018

0
Paolo Petrone

Paolo Petrone

Anche se con parecchio ritardo, e non ancora in tutto il Paese, l'inverno è arrivato: e il drastico cambio di temperatura, l'umidità e la lunga permanenza in ambienti chiusi, poco areati e affollati sono i principali fattori che rendono la 'brutta stagione' il momento ideale per la diffusione dei germi e delle malattie invernali. "NeoBorocillina, marca di riferimento che è da oltre 70 anni al fianco degli italiani - precisa Chiara Francini, brand manager NeoBorocillina - per il trattamento del mal di gola, che all'epoca si chiamava Borocillina e conteneva l'antibiotico, presenta la sua ricca offerta e i nuovi dati dello scenario relativo a questa patologia e sull’abuso di antibiotici nel trattamento del mal di gola in vista della 'Giornata europea degli antibiotici' di domenica 18 novembre dedicata alla corretta informazione".

È importante curare la propria gola, anche perchè è un problema che riguarda tutti; come evidenziato da una recente ricerca condotta da SWG e promossa da NeoBorocillina infatti, il 68 per cento degli italiani è stato colpito dal mal di gola almeno una volta negli ultimi mesi. La forte tradizione, i continui investimenti in ricerca, i successi ottenuti, sono solo alcuni degli elementi che hanno caratterizzato la ricca storia di NeoBorocillina, pronta ad affrontare ancora oggi al fianco degli italiani le grandi sfide del futuro, con soluzioni a complete e per tutte le esigenze per il trattamento del mal di gola. Nel 1942 nasce Borocillina lo storico antisettico e antibatterico indicato in caso di irritazione e bruciore della gola. Negli anni ‘60 Borocillina è sostituita da NeoBorocillina, con principi attivi non antibiotici: il trattamento antisettico e disinfettante del cavo orale. Anno dopo anno, innovazione dopo innovazione la marca cresce sul mercato e nella scelta degli italiani per il trattamento del mal di gola. Sono storici gli spot degli anni 2000 (quello dei 'Colli lunghi' prima e dei 'diavoletti' che rappresentano il mal di gola poi), oltre ai nuovi formati presenti in farmacia, come l’antisettico orofaringeo, la linea in caramella, ottenuta per cottura dei componenti, le formulazioni in spray e la linea Gola Dolore a base di Flurbiprofene.

Importante per la crescita di NeoBorocillina e la sua offerta sono stati anche l’acquisizione da parte di Alfa Wassermann nel 1997 e la fusione di quest’ultima con Sigma Tau per dar vita all’odierna Alfasigma nel 2017. La novità 2018 è NeoBorocillina Gola Junior, il prodotto specificamente formulato per i bambini, in pastiglie gommose o spray gusto cola, per proteggere la gola, alleviando il dolore. NeoBorocillina è da sempre impegnata in un’attività di educational volta a diffondere una corretta informazione su come combattere i malanni stagionali, come il mal di gola, anche perché spesso in Italia la conoscenza di questo disturbo largamente diffuso non è certamente alta. Dalla ricerca SWG condotta per NeoBorocillina ad ottobre 2017 le donne (73 per cento) e i più giovani (79 per cento della fascia di età compresa tra i 18 e i 34 anni) sono coloro che soffrono maggiormente di mal di gola. Chi lavora (74 per cento), e soprattutto chi lavora con la voce è più soggetto a questo fastidio, che sembra colpire più al sud e nelle Isole (75 per cento) rispetto al resto della Penisola.

Secondo Paolo Petrone, dirigente medico ORL, Ospedale San Giacomo – Monopoli (Bari), “Ci sono ancora molti italiani che sono soliti assumere addirittura degli antibiotici per combattere il mal di gola anziché adottare rimedi specifici. Il piano d'azione nazionale per la lotta contro i batteri resistenti agli antibiotici ha fissato l'obiettivo di ridurre l'uso inappropriato di antibiotici del 50 per cento entro il 2020, ma c’è ancora molto da fare”. Per questo NeoBorocillina si impegna a dar voce agli specialisti del settore e diffondere i più interessanti dati di scenario e le informazioni corrette, oltre a continuare la ricerca per offrire rimedi innovativi e affidabili a disturbi  come il mal di gola. (FABRIZIA MASELLI)

Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina www.neoborocillina.it

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media