Cerca

RICERCA ECCELLENTE

I programmi di formazione:
prende il via Amgen Scholars

Aperte fino al 3 febbraio 2020 le candidature. Il programma offre ogni anno a 75 studenti universitari europei la possibilità di lavorare per due mesi su progetti in ambito biomedico e biotecnologico in prestigiosi istituti di ricerca

17 Novembre 2019

0
I programmi di formazione:prende il via Amgen Scholars

Sono aperte le candidature ad Amgen scholars, il programma di fondazione Amgen che permette agli studenti più meritevoli delle facoltà medico-scientifiche di lavorare per due mesi su progetti in ambito biomedico e biotecnologico, presso gli istituti di ricerca europei più prestigiosi. Amgen scholars è un’iniziativa che, ogni anno, offre a 75 studenti universitari di tutta Europa, e a centinaia di studenti in tutto il mondo, il privilegio di inserirsi in prestigiosi team internazionali per immergersi in un contesto sperimentale di altissimo livello. Grazie a questa opportunità gli studenti potranno confrontarsi sugli aspetti concreti che animano la ricerca scientifica.L’inserimento in gruppi di lavoro di alto profilo consentirà ai giovani talenti di comprendere concretamente il significato della ‘sperimentazione’: dallo studio di lavori svolti da altri, alla ricerca di una strada per fare ulteriori passi avanti; dallo sviluppo di nuove idee, all’individuazione di percorsi innovativi e mai provati prima. Lo sviluppo di intuito e creatività è accompagnato dalla possibilità di utilizzare un mondo di strumenti sofisticati e di tecnologia avanzata che danno la percezione di quanto sia complesso, ma allo stesso tempo affascinante, il mondo della ricerca.“Lo sguardo di Amgen è da sempre rivolto all’innovazione e siamo convinti che dare spazio ai nuovi talenti nella ricerca scientifica sia fondamentale per la crescita del paese e per il suo futuro -  ha dichiarato Soren Giese, amministratore delegato di Amgen in Italia – Per questo Amgen scholars offre agli studenti universitari più meritevoli l’opportunità di accedere a esperienze di ricerca d’avanguardia presso alcuni tra i maggiori atenei d’Europa, confrontandosi direttamente con i più promettenti progressi dell’innovazione nelle biotecnologie, un settore particolarmente dinamico e in grado di attrarre giovani preparati e qualificati”.  

Il programma Amgen Scholars, al quale ci si può candidare fino al 3 febbraio 2020, rientra tra le iniziative formative che Fondazione Amgen sostiene, a livello mondiale, per favorire la cultura scientifica tra le nuove generazioni, e che comprende, altri due programmi riservati rispettivamente a insegnanti e studenti delle scuole superiori, Amgen teach e Amgen biotech experience (Abe). A favore di questi tre programmi e di ulteriori iniziative scientifiche a livello locale, l’investimento complessivo sostenuto dalla Fondazione Amgen in Italia, a partire dal 2014, è stato di 500 mila euro, mentre la cifra destinata in tutto il mondo allo sviluppo dei progetti Amgen scholars, Amgen teach e Abe ammonta a oltre 150 milioni di dollari.

Per ulteriori informazioni sul programma, sulle università aderenti o per inoltrare una domanda, visitare il sito www.AmgenScholars.com e seguire l’iniziativa su Twitter (@AmgenFoundation)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Matteo Salvini da Bechis: "Conte in gita a Londra mentre l'Ilva affonda"

Plastic e sugar tax, Vittorio Cino (presidente Assobibe): "Per noi sono una rovina, il governo ci ripensi"
Governo, Nicola Zingaretti: "Ora basta polemiche, scommettiamo di più sulla manovra"
Regionali, Matteo Salvini: "In settimana incontro con Silvio Berlusconi, dobbiamo farci trovare preparati"

media