Cerca

Monologo

Sanremo 2019, il grido di Bisio. Attacco furbissimo a Salvini, la politica sbarca a Sanremo

5 Febbraio 2019

1
Sanremo 2019, il grido di Bisio. Attacco furbissimo a Salvini, la politica sbarca a Sanremo

Intorno alle 22 della prima serata di Sanremo, Claudio Bisio ha dedicato un monologo alla polemica della settimana. Ossia su Baglioni politicizzato dopo le dichiarazioni pro migranti fatte alla conferenza stampa di Sanremo un mese da. "Passerotto non andare via lo sapete chi era? Un migrante", ha detto Bisio, che per alcuni minuti si è preso per sè tutta la scena.

Bisio voleva dire che Baglioni non è un sovversivo. "Ve lo immaginate?". "Se avreste letto le sue canzoni avreste capito da subito che è fissato con i migranti. E' antimilitarista ... che ci faceva a Porta Portese a comprare i jeans al posto di quella divisa? Ma lui l’ha scritta trent’anni fa".

Poi Bisio chiude con un appello ai giornalisti "parliamo di cose serie". Bisio insomma ha fatto il furbone. Fingendo di non parlare di politica, ha parlato di politica. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    06 Febbraio 2019 - 11:20

    Con dei comici cosi’ non sorprende che gli ascolti siano un fallimento.

    Report

    Rispondi

Emilia Romagna, Stefano Bonaccini s'infuria con la sicurezza: "Basta, fate solo casino. Sto parlando in tv"
Emilia Romagna, papà Borgonzoni al comitato di Stefano Bonaccini: "Non mi dispiace per mia figlia Lucia"
Silvio Berlusconi telefona a Jole Santelli, Dudù "rovina" la festa di Forza Italia: imbarazzo in Calabria

media