Cerca

Imbarazzo

"Adesso me ne vado": Claudio Bisio, il crollo dopo l'atroce gaffe con Bocelli

6 Febbraio 2019

0
"Adesso me ne vado": Claudio Bisio, il crollo dopo l'atroce gaffe con Bocelli

"So che posso fare di meglio, ieri ero tesissimo all'inizio, poi mi sono sciolto. Quando ho salutato Bocelli con la mano mi sono detto 'vado a casa adesso'. Peggio di così non potevo fare". L'autocritica è di Claudio Bisio. L'ha detto in conferenza stampa a Sanremo dopo la prima serata. L'attore e comico si riferisce al "ciao" con la mano fatto a Bocelli, non vedente. Una gaffe che può capitare a tutti, ma ovviamente sul palco di Sanremo tutto è amplificato. 

Bocelli è stato il super ospite della prima sera. Con lui, il figlio Matteo, che ha fatto impazzire i social per la sua voce e per la sua bella presenza. Classe '97, studia al conservatorio di Lucca e ha collaborato all’ultimo disco del padre. I due hanno duettato al Madison Square Garden di New York, al Late Show di Stephen Colbert e in alcune trasmissioni della tv straniera. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Incostituzionale". La bomba di Renzi su Conte e governo, la voce: "Prova a sfasciare"

Vincenzo Mollica ricorda Alberto Sordi: "Faceva vedere a tutti il senso della vita"
Migranti, Giuseppe Conte: "Sugli sbarchi Matteo Salvini ha sempre rivendicato la sua competenza"
Zingaretti e Bonaccini

media