Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sanremo 2020, Tiziano Ferro chiede scusa per la sua interpretazione di Mia Martini: "Ci ho provato, grazie"

Cristina Agostini
  • a
  • a
  • a

Tiziano Ferro, ospite del Festival di Sanremo, ieri sera per la prima puntata della settantesima edizione della kermesse ha cantato Almeno tu nell'universo di Mia Martini. Peccato che la sua interpretazione non sia stata delle migliori, nonostante la sua voce meravigliosa, infatti, il cantante ha steccato. "Mimì che vuoi che ti dica? È la vita di chi splende sempre di difetti", ha scritto in un post pubblicato sul suo profilo Twitter. "E ci ho provato, ma con tanto tanto amore davvero. Grazie a chi l'ha capito". Tiziano Ferro si era scusato già subito dopo l'esecuzione del brano della Martini. Ma oggi 5 febbraio ha voluto chiedere ancora perdono. Intanto aspettiamo il duetto di stasera con Massimo Ranieri. Leggi anche: "Lui idolatra la violenza, e io...". Notaro sbatte in faccia a Junior Cally la sua maschera. Terremoto a Sanremo pic.twitter.com/vvVnjU9lGF— Tiziano Ferro (@TizianoFerro) February 5, 2020

Dai blog