Cerca

Nero su bianco

Cancro al seno, ecco i tre alimenti più pericolosi: cosa evitare a tavola

3 Ottobre 2018

2
Cancro al seno, pericolosi gli insaccati come salsicce e salami: in Italia i casi sono 52800

Il rischio di cancro al seno è correlato alla nostra nutrizione. Tra i cibi più pericolosi ci sono le salsicce, il salame e la pancetta. Nel 2018 - rivela l'Associazione Italiana Oncologia Medica (Aiom) - in Italia sono stati stimati 52.800 nuovi casi in crescita rispetto ai 51.000 dell'anno prima. Eppure circa il 23% dei tumori al seno è prevenibile semplicemente riducendo obesità, alcol, fumo e alimenti a rischio.

A confermarlo una revisione di letteratura scientifica, condotta da ricercatori della Harvard TH Chan's School of Public Health, negli Stati Uniti, contenente i dati di oltre un milione di donne. I risultati - pubblicati sull'International Journal of Cancer - mostrano un legame tra questa neoplasia e il consumo di carne lavorata, ossia tutti quei cibi trasformati per estendere la loro vita o cambiarne il sapore. Dunque a far parte di queste pratiche anche l'affumicamento, l'aggiunta di sale e di coloranti. Nel mirino, dal 2015, dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ci sono gli insaccati come hot dog, salame, carne secca e prosciutto.

Eppure bisogna fare attenzione ai risultati che, secondo l'autrice principale dello studio, Maryam Farvid, non sarebbero così allarmanti come si pensa: "Il rischio reale per le singole donne è molto piccolo - spiega - Non serve eliminare il consumo di prodotti, basta ridurlo". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • charlie23

    29 Ottobre 2018 - 10:10

    Dicono una cosa e, allo stesso tempo, ne dicono un'altra! Valli a capire! E la lezione arriva dal Paese del cibo spazzatura.

    Report

    Rispondi

  • levantino

    04 Ottobre 2018 - 01:01

    Negli Stati Uniti. Dopo il mangiare sano che hanno. Ci credo,che poi gli viene il cancro.

    Report

    Rispondi

media