Cerca

Trappola in tavola

Salame veneto, rischio-salmonella: il prodotto che non devi mangiare, "rimborso anche senza scontrino"

30 Settembre 2019

0
Salame veneto, rischio-salmonella: il prodotto che non devi mangiare, "rimborso anche senza scontrino"

Un allarme che riguarda un salame. Aldi infatti ha pubblicato il richiamo di un lotto di salame veneto a causa della presenza di Salmonella, rilevata nel corso di alcune analisi realizzate per conto della catena tedesca di discount da un laboratorio accreditato. Nel dettaglio, il ritiro riguarda il prodotto venduto in pezzi interi da 500 grammi, con numero di lotto 1190528, indicato anche con 0528, e con i termini di conservazione minimi fissati al 25/12/2019 e 04/01/2020. Come sottolinea ilfattoalimentare.it, il salame veneto richiamato è stato fornito da Aldi all'azienda Becher Spa. Si raccomanda, ovviamente, a scopo precauzionale di non consumare il salame, e anzi di restituirlo presso qualsiasi punto vendita Aldi, dove verrà rimborsato anche in assenza di scontrino.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Lucia Borgonzoni vota nel suo seggio per le regionali in Emilia-Romagna

Contagio: scopritelo su "Camera con Vista" in onda su La7
Berlusconi sale sul palco a Ravenna, ovazione totale: "Silvio, Silvio". E lui: "Sono proprio io"
Bonaccini sul centrodestra: "Hanno cercato di gettare fango su di me, non sanno con chi hanno a che fare"

media