Cerca

Sostenibilita

A Corchiano, in provincia di Viterbo, il latte viene venduto alla spina

Venduto al costo di 80 centesimi di euro al litro

27 Dicembre 2012

0
A Corchiano, in provincia di Viterbo, il latte viene venduto alla spina
Venduto al costo di 80 centesimi di euro al litro

Roma, 27 dic. - (Adnkronos) - A Corchiano, in provincia di Viterbo, il latte è alla spina. Il distributore automatico alla spina di latte crudo, fresco e non pastorizzato, collocato nei pressi della piazza del municipio, arriva dopo circa tre anni l'installazione della Casa dell'acqua. Il latte viene venduto al costo di 80 centesimi di euro al litro. Per il mezzo litro invece bastano 50 centesimi. Da una parte, è possibile acquistare il contenitore inserendo nella gettoniera 40 centesimi; dall'altra si trova l'ugello erogatore, che viene pulito dopo ogni erogazione da uno spruzzo d'acqua.

Il locale, infatti, è di facile e agevole pulizia e disinfezione; le superfici destinate a entrare in contatto con gli alimenti sono costituite da materiali idonei; la temperatura del latte è compresa tra 0 e 4° C e il rubinetto di erogazione non è esposto a contaminazioni. Inoltre, il distributore, inserito all'interno della casa di legno, è dotato di corrente elettrica e servito da acqua potabile, priva dunque di arsenico, proveniente dalla vicina Casa dell'acqua.

Il latte, però, deve essere consumato entro 3 giorni. Con la Casa del latte, inoltre, si è voluto sottoscrivere un patto tra comunità e produttori del territorio. In particolare, si è siglato un patto con l'Azienda agricola Riganelli di Fabrica di Roma, con l'obiettivo di valorizzare prodotti bio e di qualità a km zero, di favorire la filiera corta, di sostenere il reddito degli agricoltori.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media