Cerca

La mappa

Elezioni Europee, le proiezioni dei voti circoscrizione per circoscrizione: dove fa il botto la Lega

27 Maggio 2019

0
Elezioni Europee, le proiezioni dei voti circoscrizione per circoscrizione: dove fa il botto la Lega

"Dicevano che il nord ci avesse voltato le spalle, mi pare proprio di no". A Porta a porta il capogruppo della Lega Riccardo Molinari gongola davanti alle proiezioni del consorzio Opinio che ha preso in considerazione i dati, in fase di spoglio, delle elezioni Europee per singole circoscrizioni. E la prima sorpresa arriva proprio guardando alle percentuali registrate dal Carroccio tra Nord-Ovest e Nord-Est.

Nella circoscrizione Occidentale, grazie anche al traino delle elezioni Regionali in Piemonte, la Lega è stimata al 39,8%, seguito dal Pd al 23% e quindi dal M5s al 10,3%, al pari di Forza Italia. Il dato del Carroccio nella circoscrizione Orientale è per una volta in controtendenza, perché più basso, di un'inezia: il 38,2%. Il Pd resta in linea al 23,7% e segue poi il M5s all'11,5%.

Altra sorpresa arriva dalla circoscrizione Centrale, dove la Lega di Salvini arriva al 32,9%, surclassando il Pd che proprio in quella zona d'Italia ha sempre mantenuto il primato. Il partito di Zingaretti, reduce anche dagli scandali della sanità umbra, non va oltre il 28,1%. Segue il M5s al 16,2%.

Per poter vedere un risultato positivo, i grillini devono scorrere le proiezioni fino alla Circoscrizione Meridionale, dove il M5s si attesta al 32,5%. Un dato alto, ma non abbastanza da rassicurare Luigi Di Maio e soci, visto che la Lega di Salvini ha tenuto saldo il secondo posto con il 20,2%, davanti al Pd al 18,9% nonostante i dem governino diverse regioni del Sud. I segnali di resistenza grillina arrivano anche dalla circoscrizione Insulare, dove il M5s porta a casa il 31,8%, seguito dalla Lega al 23,7% e dal Pd al 18,2%.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Siria, Luigi Di Maio: "Non deve essere militare la risposta alla crisi"
Ezel Qertel, Agorà
Luigi Di Maio arriva al Consiglio affari esteri dell'Ue. L'incontro con Federica Mogherini

media