Cerca

Festival

Striscia la Notizia, scoperta-choc su Claudio Baglioni: "Sanremo 2019, obbrobrio giuridico nel contratto"

5 Febbraio 2019

2
Claudio Baglioni, Striscia la Notizia

Grosse nubi nere si addensano su Claudio Baglioni a poche ore dall'inizio del suo Festival di Sanremo. Tutta "colpa" di Striscia la Notizia, che al suo presunto conflitto d'interessi sta dedicando una corposa quantità di servizi. Nel mirino ancora il suo contratto. Pinuccio, in un servizio trasmesso dal tg satirico di Canale 5 lunedì 4 febbraio, ha infatti ricordato: "La direttrice di Rai 1 Teresa De Santis ha detto che Baglioni è una brava persona, che la sua moralità garantisce tutto. A questo punto è tutto a posto, solo che se è tutto a posto perché hanno inserito una seconda clausola in cui devono dire che i rapporti con la Fep e le etichette musicali non c' entrano niente?". Ma non è tutto. La vera bomba, Striscia la sgancia quando Pinuccio rivela che nel contratto di Baglioni "c'è un' altra clausola, un obbrobrio giuridico, secondo cui il fatto che Baglioni abbia dichiarato di avere un rapporto con un' etichetta discografica (la Sony, ndr) e con la Friends e Partners di Salzano annulla la clausola di conflitto. Quindi non rappresenta conflitto solo perché l' ha dichiarato?".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ernesto1943

    05 Febbraio 2019 - 12:22

    carissimi utenti è ora di aprire gli occhi domandiamoci come mai i soldi del canone r.a.i.finiscono nelle tasche dei comunisti.

    Report

    Rispondi

  • ubaldo giorgio

    ubaldo giorgio

    05 Febbraio 2019 - 11:35

    baglioni e di battista concorrono in maniera determinante alla disfatta dei 5 stelle !!!

    Report

    Rispondi

Contagio: scopritelo su "Camera con Vista" in onda su La7

Berlusconi sale sul palco a Ravenna, ovazione totale: "Silvio, Silvio". E lui: "Sono proprio io"
Bonaccini sul centrodestra: "Hanno cercato di gettare fango su di me, non sanno con chi hanno a che fare"
Luigi Di Maio

media