Cerca

Intenso

Vieni da me, la drammatica confessione di Luca Capuano: "Ho rischiato di morire. Quella notte, mia madre..."

15 Marzo 2019

0
Vieni da me, la drammatica confessione di Luca Capuano: "Ho rischiato di morire"

Luca Capuano, oggi 15 marzo su Raiuno, a Caterina Balivo spiega di aver fatto l’attore per caso. “Ho iniziato a fare l’attore per caso perché volevo essere indipendente e cominciai a lavorare nella moda", dice l'artista a Vieni da me, "dopo aver fatto il servizio militare a Roma, decisi di iscrivermi all’università. Un mio amico, però, seguiva un corso di recitazione e decisi di provare e c’era Fioretta Mari. Io non ho mai pensato che questo potesse diventare il mio mestiere perché, da persona pragmatica, non potevo accettare di poter fare un lavoro così precario. Poi cominciai a lavorare a teatro e, spettacolo dopo spettacolo aumentava l’autostima e ho continuato”.

Per approfondire leggi anche: Vieni da me, lo strazio di Simona Izzo

L'attore, che ha conquistato la popolarità con la fiction Orgoglio, parla di sua madre.  “Mia madre è una donna molto apprensiva. La notte dell’incidente in cui rischiai la vita si svegliò e mi chiamò perché aveva avuto una sensazione strana. Al telefono, quella notte, rispose un mio amico e le disse che avevamo avuto un incidente. Abbiamo un rapporto viscerale”, conclude Capuano.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media