Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cannes, Antonio Banderas confessa: "Ero innamorato di Patty Pravo: mi faceva impazzire"

Teresa Pica
  • a
  • a
  • a

Tra gli ospiti più acclamati del Festival di Cannes di quest'anno ci sono sicuramente Antonio Banderas e Penelope Cruz  protagonisti dell'8 1/2 di Almodovar, dal titolo "Amor y gloria", già acclamatissimo dalla critica. Colonna sonora del film è una canzone italiana, "Come sinfonia" di Mina e i due attori intervistati da Radio Deejay hanno voluto ricordare le loro icone musicali italiane. Se Penelope Cruz, oltre a dirsi innamorata di Mina, ha fatto sorridere parlando della sua imitazione da bambina di Raffaella Carrà, star notissima in Spagna, la vera sorpresa è stata però la risposta di Antonio Banderas. Leggi anche: Cannes, Alain Delon colto dall'emozione sul red carpet L'attore ha svelato una sua passione giovanile smodata nientepopodimenoche per Patty Pravo. Intervistato ha infatti affermato: “La canzone di Mina che sentiamo nel film porta un universo emozionale che rispecchia il suo modo di cantare: è passionale e allo stesso tempo molto evocativa. Mi ricordo di Mina perché a casa mia, era il '68-'69, il fatto che lei si rasò le sopracciglia fece scandalo: le donne erano tutte o con lei o contro di lei". Banderas ha poi aggiunto: "All'epoca ero innamorato di un'altra cantante italiana, che mi faceva impazzire, Patty Pravo: aveva lo spazio tra i denti, super sexy! Mi faceva impazzire Patty Pravo".

Dai blog