Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera Italia, Maria Giovanni contro Greta Thunberg: "Ma quale catastrofe? Questa mattina..."

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Nello studio di Stasera Italia, il programma di approfondimento politico condotto da Barbara Palombelli su Rete 4, si parla dell'ennesimo allarme lanciato da Greta Thunberg in lacrime alle Nazioni Unite, soltanto poche ore fa. E a rispondere indirettamente alla paladina green della sinistra ci pensa Maria Giovanna Maglie, che da sempre non condivide il livello con cui ci viene propinato l'allarme ambientalista. "Per quel che riguarda la domanda sul clima e le nazioni unite, sugli allarmi e gli aerei inquinanti, io la faccio breve - premette la giornalista -. Ho ritrovato questa mattina un articolo del 1989 del New York Times, in prima pagina grosso così, che dava conto di un rapporto dell'Onu che sosteneva che il mondo, se avessimo continuato così, non ci sarebbe più stato già nel 2000 per una catastrofe di proporzioni mondiali. E invece eccoci qui. Non ho detto che non ci sono problemi, dico che il catastrofismo politically correct è insopportabile. E che ci sono scienziati che la pensano in un altro modo", conclude tranchant Maria Giovanna Maglie. Di seguito, l'intervento di Maria Giovanna Maglie a Stasera Italia: "Il catastrofismo political correct è insopportabile" @mgmaglie a #StaseraItalia sull'allarme delle Nazioni Unite riguardo il clima pic.twitter.com/0PQIpxFDPf— Stasera Italia (@StaseraItalia) September 23, 2019

Dai blog