Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Italia's got talent, Antonio Sorgentone accoltella un collega e si dà alla macchia

Gloria Gismondi
  • a
  • a
  • a

All''inaugurazione dell'Ellington Club, avvenuta nella notte tra il 16 e il 17 ottobre, si è sfiorata la tragedia. Presenti all'evento nella periferia romana, il vincitore dell'ultima edizione dello show di Sky Italian's Got Talent, Antonio Sorgentone, e Mirko Dettori, altro volto noto del panorama musicale italiano, conoscente di Sorgentone.  Leggi anche:Italia's Got Talent, Antonio Sorgentone infiamma lo studio Nel corso della serata infatti, i due si sono incontrati al centro del locale, ma, e i motivi non sono ancora chiari, il vincitore abruzzese ha tirato fuori un pugnale e si è scagliato contro il collega pianista. Dettori, riuscito a schivare il primo colpo a mezzo busto, è stato però pugnalato al gluteo, riportando una ferita lacero contusa che lo ha lasciato a terra sanguinante. Giunti immediatamente sul posto, insieme ai paramedici del 118, gli agenti del commissariato di Porta Maggiore insieme ai colleghi di Torpignattara, i quali però non sono riusciti a rintracciare l'aggressore, già datosi alla fuga. Le indagini stanno tuttora procedendo, ma di Sorgentone non c'è ancora traccia, se non fosse per un suo messaggio, inviato sul cellulare della vittima: "Ti chiedo scusa, sono un'idiota. Purtroppo, non sono riuscito a tenere a freno la mia impulsività". Scuse di certo ritenute inutili da Dettori, che lo ha denunciato per lesioni: "Non può passarla liscia". 

Dai blog