Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sanremo 2020, Fiorello contro Selvaggia Lucarelli sul “caso Ferro”: “Una telefonata, non doveva pubblicarla”

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

Fiorello non ci sta e si scaglia contro Selvaggia Lucarelli. È successo in conferenza stampa oggi, sabato 8 febbraio, il giorno della finalissima del Festival di Sanremo 2020. Dopo il clamore intorno alle dichiarazioni che lo showman aveva rilasciato alla Lucarelli per TPI, parole che avevano fatto il giro di tutti i siti web. Parole molto forti contro Tiziano Ferro che effettivamente avevano lasciato tutti basiti, poi Ferro e Fiorello avevano fatto pace in diretta sul palco di Sanremo e la cosa si era chiusa in questo modo. Ma stamattina l'artista siciliano ha voluto anche dire la sua. Per approfondire leggi anche: Sanremo 2020, Tiziano Ferro punito dalla Rai? "Quella cosa della mia intervista, e dico intervista con otto virgolette. Ingenuamente ho fatto una telefonata, è da anni che non chiamo un giornalista per dire… E chiamando, ho fatto la telefonata… A un certo punto leggo, tutto pubblicato…” ha spiegato. In sala però qualcuno fa notare che si sa chela Lucarelli è una giornalista per cui è chiaro che pubblicherà tutto. “Io ti dico la mia verità, tu sei libero di crederci… Se io chiamo te, tu la pubblichi. Se io sono un giornalista io chiedo se posso pubblicare la telefonata ” ha poi concluso Fiorello.

Dai blog