Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sanremo 2020, Matteo Renzi ci "appende il cappello": "Quanto bisogno di leggerezza..."

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Poteva forse non appendere il cappello sul Festival di Sanremo? No, ovviamente non poteva. Si parla di Matteo Renzi, sempre pronto ad appendere metaforici cappelli ovunque e a commentare la qualunque (si era già prodotto in simile attività in ambito sanremese commentando a caldo il monologo di Roberto Benigni). E così, il leader di Italia Viva, nella prima mattina di domenica 9 febbraio, ovviamente spende un pensierino sulla kermesse dell'Ariston, appena conclusa con la vittoria di Diodato. Su Twitter, Renzi cinguetta: "A me Sanremo è piaciuto. Quanto avremmo bisogno di più leggerezza nella nostra vita, amici. Buona domenica!", conclude Matteo Renzi. Leggi anche: Vittorio Feltri contro Sanremo: "L'apice del mio disgusto" Di seguito il tweet di Matteo Renzi: A me #Sanremo2020 è piaciuto. Quanto avremmo bisogno di più leggerezza nella nostra vita, amici. Buona domenica! pic.twitter.com/kHgw7sChtl— Matteo Renzi (@matteorenzi) February 9, 2020

Dai blog