Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luigi Favoloso scherza sul coronavirus dalla d'Urso e Nuzzi lo asfalta: "Non si fanno battute sui morti"

Gabriele Galluccio
  • a
  • a
  • a

Luigi Favoloso finisce nell'occhio del ciclone. L'ex di Nina Moric ne dice di tutti i colori: “Ho conosciuto un Mark Caltagirone”. Ma soprattutto al Live-Non è la d'Urso si presenta, prima della diretta, con la mascherina dicendo "non voglio prendere il coronavirus". Nuzzi rincara la dose e lo asfalta: "Si è messo a ridere sull'epidemia, non si fanno battute sui morti". Scontro di fuoco in tv. Luigi Mario attacca di nuovo Gianluigi Nuzzi, il conduttore di Quarto grado. E volano ancora parole grosse: “Lei si chiude in un baule di un auto”, dice Nuzzi contro Favoloso. Per approfondire leggi anche: Nina Moric, spunta una super perizia Poi parlano i genitori di Favoloso: “Nina ha rovinato nostro figlio”. Dimenticate le lacrime della madre di Luigi Mario. Dimenticate tutto questo. La signora Loredana Fiorentino, che per prima aveva denunciato la scomparsa del figlio, torna al Live. E lo fa sfilando con un abito per metà bianco e per metà nero. Ma il miracolo d'Urso si ripete: i genitori di Luigi Mario non si parlavano da 14 anni. Ora sono seduti vicino sullo stesso divano. Ma l'interrogativo resta uno: Luigi e sua mamma erano complici della fuga dello stesso Favoloso?  di Francesco Fredella

Dai blog