Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non è l'Arena, Massimo Giletti cambia il nome della trasmissione: la mossa spacca-share

Davide Locano
  • a
  • a
  • a

Novità a Non è l'Arena di Massimo Giletti, su La7. Nella puntata di domenica 16 febbraio, come fa notare Tvblog, è arrivata "Prima pagina". Per i telespettatori cambia poco e nulla, cambia invece qualcosa sul fronte della rilevazione degli ascolti. La prima parte dal talk-show, infatti, ha acquisito una nuova denominazione, mantenuta per gli 80 minuti successivi. Nel blocco, per inciso, ci è entrato anche il confronto con Raimondo Etro, poi cacciato dallo studio. Ma cosa cambia, dunque? Come fa notare sempre Tvblog, i cambi di nomi - anteprime, aspettando, parte I, parte II, etc - servono a scorporare i dati d'ascolto, per poter isolare i blocchi più deboli in termini di share ed escluderli dalla media generale. Insomma, un escamotage, quello di Non è l'Arena, per evitare il confronto con Stasera Italia, con il primo tempo di Lazio-Inter e con i primi 50 minuti di Che tempo che fa, su Rai 1. Leggi anche: Non è l'Arena, minacce di morte a Massimo Giletti

Dai blog