Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Non lamentiamoci della natura, i disastri e le frane sono solo colpa dell'uomo

Maurizio Costanzo
  • a
  • a
  • a

Riporto il titolo di un giornale di questi giorni: “Pioggia e fango devastano il Nord Ovest. La furia dei fiumi fa crollare cinque ponti. Decine di frane”.  E’ di questi giorni, ripeto, il titolo ma poteva essere dell’altr’anno, di cinque mesi fa, di dieci anni fa. E non stiamo a dire che è colpa della natura. Ha ragione il famoso geologo, Mario Tozzi, a sostenere che è colpa dell’uomo. Non possono i governatori e gli amministratori locali, prendersela con la natura che è cambiata ma piuttosto devono prendersela con loro stessi, per cose non fatte o, fatte un po’ di corsa. Se non sbaglio uno dei ponti crollati era stato rimesso a posto da poco. Forse il lavoro poteva essere fatto meglio.

Dai blog