Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tredicenni impegnati a capire come attirare l'attenzione dei genitori

  • a
  • a
  • a

E’ incredibile una storia che arriva da Pistoia. Una tredicenne ha inscenato una rapina in casa per attirare l’attenzione dei genitori. Ha detto: “Il babbo e la mamma non mi guardano, sono troppo impegnati a lavorare”. Però, dico la verità, mi sento di essere dalla parte di questa ragazza che ha tentato, in maniera forse eccessiva, di richiamare l’attenzione su di sé. La ragazza non è imputabile, ma io le riconoscerei l’intelligenza della messinscena per quella motivazione. Chissà quanti tredicenni e quante tredicenni stanno pensando come attirare l’attenzione dei genitori, presi dagli impegni del quotidiano.

Dai blog