Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Danilo Toninelli umiliato da Davide Giacalone sul coronavirus: "Ma che razza di ragionamento è?"

  • a
  • a
  • a

"Ma che razza di ragionamento è?". Con una sola frase il giornalista Davide Giacalone mette a suo posto Danilo Toninelli. La scena va in onda a Coffee Break, il programma di La7 condotto da Andrea Pancani. Qui si parla ancora una volta di coronavirus. Tema su cui esordisce l'ex ministro delle Infrastrutture: "Mi metto le mani nei capelli a pensare se al governo ci fossero stati Salvini e Maroni, perché un giorno erano negazionisti, un altro allarmisti".

 

 

A quel punto Giacalone sembra ricordare a Toninelli dello scorso governo gialloverde: "Ma sulla proroga dei vertici dei servizi segreti avreste protestato moltissimo". Colpito e affondato, il grillino inizia ad arrampicarsi sugli specchi: "Sì, ha ragione, ma saremmo stati molto più preoccupati per i morti del coronavirus". Un'uscita che fa scattare immediatamente una sonora risata a Giacalone e sulla quale Toninelli rincara la dose: "Per me è una questione di priorità. Le vite umane le abbiamo salvate e l'economia pure, se poi ci sono dei difetti sono meno importanti". Ma le risate continuano.

 

Dai blog