Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Otto e Mezzo, Paolo Mieli su Matteo Salvini: “Lo sta rifacendo, come in estate”, leghista massacrato (senza contraddittorio)

  • a
  • a
  • a

Il giorno dopo aver ospitato il premier Giuseppe Conte, Lilli Gruber ha ospitato a Otto e Mezzo due volti visti spesso dai suoi telespettatori su La7: si tratta di Paolo Mieli e Andrea Scanzi che come sempre, coadiuvati dalla conduttrice, hanno riservato diverse bordate a Matteo Salvini, senza che in trasmissione fosse presente almeno una persona schierata sulla linea leghista e del centrodestra in generale. A partire è stato l’editorialista del Corsera: “Mi dispiace per lui ma mi sembra che abbia detto una cosa che non sta né in cielo né in terra sulle piste da sci. Stavolta la comunità scientifica all’unanimità sostiene che sta per arrivare il vaccino e che dovremo affrontare la vaccinazione per diminuire il carico sugli ospedali. Sono necessari dei protocolli europei, chi vuole aprire il settore sciistico e tutto ciò che ruota attorno non si rende conto che sarebbero dolori perché potrebbe scatenarsi una terza ondata”. 

 

 

Dai blog