Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Allenatori, a Coverciano tutti promossi, bocciato Stramaccioni

L'ex tecnico dell'Inter ha saltato molte lezioni del Master per gli aspiranti tecnici, ed è arrivata la bocciatura. Tra i "promossi" invece c'è Pippo Inzaghi

Ignazio Stagno
  • a
  • a
  • a

Tutti promossi tranne lui, Andrea Stramaccioni. Il patentino d'allenatore, all'ultimo corso di Coverciano, l'hanno preso in tanti. Tra questi anche Fabio Grosso, Massimo Oddo, Gianluca Zambrotta, Fabio Cannavaro, Filippo Inzaghi e Marco Materazzi. Ma per il tecnico dell'Inter è arrivata una sonora bocciatura: "troppe assenze". L'ex tecnico dell'Inter ha presentato subito ricorso alla Figc che dunque gli consegnerà una deroga per sostenere comunque l'esame finale. Stramaccioni, infatti, era stato bocciato a causa delle tante assenze, figlie delle numerose trasferte – soprattutto europee- disputate nell'ultima stagione alla guida dell'Inter. Il Prof Allegri - Beffa delle beffe a far da "prof" al giovane Stramaccioni c'era pure il suo nemico numero uno: Massimiliano Allegri. Fra i numerosi docenti che si sono alternati in cattedra a Coverciano, da segnalare anche Cesare Prandelli e Luciano Spalletti. Ettore Messina, ex allenatore della Nazionale di basket, attualmente sulla panchina del Cska Mosca, ha parlato invece della gestione del gruppo. Durante le tre sessioni del master i corsisti hanno sostenuto stage formativi presso  Fiorentina, Inter e Parma, dove hanno incontrato gli staff tecnici e assistito agli allenamenti delle varie squadre. Tra i promossi nomi alcune vecchie glorie del nostro campionato:  Antonio Benarrivo,  Giovanni Galli,  Mark Iuliano, Ivan Juric,  Riccardo Maspero, Sergio Porrini. Insomma tutti, tranne...Stramaccioni. Mazzarri se la ride (I.S.)    

Dai blog