Cerca

sport

Clericus Cup, sfida tra seminaristi

'Champions del Vaticano'

Finale il primo giugno tra Sedes e Collegio Urbano. Sconfitti in semifinale i campioni in carica Martyrs

25 Maggio 2019

0
Finale il primo giugno tra Sedes e Collegio Urbano. Sconfitti in semifinale i campioni in carica Martyrs

Roma, 25 mag. (AdnKronos) - Anche il Vaticano ha la sua Champions League. La finale del campionato mondiale di preti e seminaristi del Vaticano - la Clericus Cup - si giocherà infatti nello stesso giorno della Champions, l'1 giugno. I sacerdoti quest'anno rimarranno però sugli spalti, magari con un po' di rammarico per la finalissima sfumata, visto che le squadre che si contenderanno la coppa col saturno, che sarà benedetta dal Papa, sono composte da seminaristi. E così, mentre a Madrid di disputerà la finale Tottenham-Liverpool, sabato 1 giugno a Roma, al centro sportivo Pio XI, a contendersi la 'Champions celeste' saranno Sedes-Urbano, due collegi internazionali. Per il Sedes è una prima volta in assoluto e c'è da scommettere che darà parecchio filo da torcere al Collegio Urbano, che ha i colori del Vaticano, dal momento che la squadra bianco-rossa ha subito solo un gol su rigore.

La Clericus Cup di quest'anno registra una sconfitta di peso: i campioni in carica del Mondiale, il Collegio North American Martyrs, sono stati eliminati in semifinale proprio dal Sedes che sabato prossimo potrebbe entrare nella storia alzando la coppa col saturno. La finale della Clericus Cup segnerà un record per l'allenatore del Sedes che arriverà alla sua settantesima partita avendo giocato sempre in questi tredici anni di campionato vaticano.

Non mancano anche qui i capo cannonieri. Concorrono al trono dei bomber due seminaristi africani. Comanda oggi il tanzaniano biancorosso Deogratias Nyamwihula con 6 reti all’attivo, ma Kayiwa dell’Urbano è vicinissimo con 5 reti siglate. S. Guanella e Amici-North American Martyrs sarà invece la finale per il bronzo. La finale della Clericus Cup - il mondiale promosso dal Csi, con il patrocinio dell’Ufficio Nazionale del tempo libero, turismo e sport della Cei, del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita e del Pontificio Consiglio della Cultura - sarà trasmessa in diretta su Radio Vaticana Italia.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"

Gianluigi Paragone si schiera con Alessandro Di Battista: "Il Pd mostra la solita spocchia". M5s spaccato
Incendi in Amazzonia, le immagini aeree delle zone devastate. Terrificante
Giancarlo Giorgetti: "Vado all'opposizione con fierezza, non siamo minorati mentali"

media