Cerca

Raptus violento

Andrew Akingbaje, promessa del calcio inglese, pesta una ragazza in strada: 2 anni di carcere

22 Agosto 2019

0
Andrew Akingbaje, promessa del calcio inglese, pesta una ragazza in strada: 2 anni di carcere

Il nigeriano Andrew Akingbaje, promessa del calcio di 24 anni, è stato condannato a due anni di carcere dall'Inner London Crown Court. Il calciatore nella notte di capodanno, fuori da un locale di Londra, aveva aggredito e martoriato il volto di una ragazza di 21 anni Krystal Mission.

La giovane, con altre sue amiche, aveva avuto una discussione con un altro gruppetto di ragazze, e aveva quindi deciso di lasciare il locale per evitare che il diverbio degenerasse. Ma Kristal non è riuscita a salire nel taxi che Andrew, arrivando alle spalle, ha iniziato a lanciarle una raffica di pugni in viso. Il calciatore ha immediatamente tentato la fuga, ma è stato rintracciato dalle autorità, ed ora la sua brillante carriera appena agli esordi, rischia di sfumare per sempre.

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Cerciello Rega, cocaina e pistole nei video dei due americani: eccessi di ogni tipo

Salvini fuori dalla maggioranza? Mattarella battezza i rapporti con la Germania: "Livelli di eccellenza"
Beatrice Lorenzin entra nel Pd: "L'unico modo per arginare Salvini, il centrodestra non esiste più"
Immigrati, il presidente tedesco Steinmeier a Mattarella: "Onore dei rimpatri all'Ue"

media