Cerca

Calciomercato

La Sampdoria si riprende Defrel, il Napoli stringe per Llorente e il Bologna è in pressing su Medel

25 Agosto 2019

0
La Sampdoria si riprende Defrel, il Napoli stringe per Llorente  e il Bologna è in pressing su Medel

Domani l' Inter conta di chiudere definitivamente l' affare Sanchez (30 anni) dopo il rallentamento subìto nel fine settimana causa discordanza d' intenti sul pagamento dello stipendio del cileno con il Manchester United. L' ad dei Red Devils, terminate le vacanze, ribadirà ai nerazzurri di poter arrivare a pagare circa 6 milioni d' ingaggio netto, lasciando gli altri 6 a Suning. Di questi, circa un milione verrà dato in bonus per scelta di Sanchez stesso che vuole facilitare la chiusura dell' affare. L' inizio di settimana in casa Inter servirà anche per definire il passaggio di Dalbert (25) in prestito con diritto di riscatto per circa 12 milioni alla Fiorentina in cambio dell' esterno Biraghi (26), che approderebbe ad Appiano con medesime formula e cifra.
Lunedì di contatti anche per Roma e Juventus che vogliono capire i margini per riaprire la trattativa del trasferimento di Rugani (26) in giallorosso: i bianconeri pretendono l' obbligo di riscatto al prestito offerto da Petrachi, con quest' ultimo disposto ad inserire contropartite tecniche dalla Primavera per abbassare le pretese - ritenute eccessive - da Paratici. Riccardi (19), valutato 10 milioni, Celar (20) e Gozzi (18) sono i principali indiziati a salutare Roma.

Il Napoli stringe per Llorente (34): nella notte tra venerdì e sabato, il ds azzurro Giuntoli ha incontrato gli agenti dell' ex Juve per cercare di definire l' accordo. Accettato il biennale, restano da limare alcuni dettagli relativi ai bonus e, a meno di rilanci dell' Inter, Llorente potrà considerarsi a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Napoli.

Si muove anche il Bologna che tenta il colpo a centrocampo e avvia le discussioni con Felicevich per riportare in Italia l' ex Inter Medel (32): il Pitbull del Besiktas, che verrà rimpiazzato da Gonalons (30), ha ricevuto l' ok per partire. La Samp riaccoglie Defrel (27): l' attaccante tornerà in blucerchiato in prestito oneroso a 4 milioni con obbligo di riscatto fissato a 10 dalla Roma, siglando un quinquennale da 1.6 milioni a stagione.
Decisivo il pressing del suo ex allenatore Di Francesco.
Anche il mercato dei dirigenti deve essere ultimato: Mirabelli ha avuto diversi flirt col Monaco, mentre un' altra vecchia conoscenza rossonera, Ariedo Braida, ha rescisso consensualmente il suo contratto col Barcellona e rimane in attesa di squadra.

di Filippo M. Capra

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Renzi non influisca sul governo". Boldrini, paura di perdere poltrone?

Scissione Pd, Matteo Salvini: "Storia annunciata, pensarci prima?"
Scissione Pd, AntonioTajani: "Fuoriuscite da Forza Italia? Non penso, il nostro elettorato è di centrodestra"
Davide Tabarelli, allarme per gli attacchi alle raffinerie: "Il pieno di benzina costerà 10-12 euro in più"

media