Cerca

eroe

Sinisa Mihajlovic, il gesto clamoroso prima della partita contro il Chievo: giocatori del Bologna in lacrime

25 Agosto 2019

1
Sinisa Mihajlovic, il gesto clamoroso prima della partita contro il Chievo: giocatori del Bologna in lacrime

Dopo 40 giorni ininterrotti di ospedale per la prima parte delle cure contro la leucemia, l'allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic, ha raggiunto la sua squadra a Verona dove questa sera sarà 25 agosto impegnata nell'esordio di campionato. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta Mihajlovic è arrivato nell'hotel che ospita il Bologna verso le 18, indossando una tuta, il cappellino e una mascherina protettiva, commuovendo la squadra. Anche perché nessuno sapeva del suo arrivo se non i massimi dirigenti. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • FraBru

    26 Agosto 2019 - 08:08

    Avrà pure un tumore, ma anche due p**le con certi spigoli...Grande giocatore e grande uomo.

    Report

    Rispondi

"Non è normale che sia normale”, la campagna di sensibilizzazione della Carfagna è già diventata una canzone

Donald Tusk: "La Lega nel Ppe? Ho molta immaginazione ma ci sono dei limiti"
Mes, Matteo Salvini smaschera il patto: "Salvare le banche, sì. Quelle tedesche e francesi"
Giuseppe Conte e il "sovranismo da operetta". Cosa diceva qualche mese fa

media