Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Verona è l'ammazzagrandi: Juventus ribaltata di rigore, l'impresa sconvolge la serie A

Gabriele Galluccio
  • a
  • a
  • a

Se è un sogno, non svegliate il Verona e i suoi tifosi. Al Bentegodi la squadra di Juric ribalta clamorosamente la Juventus, battendola per 2-1 e allungando ad otto la striscia di risultati utili consecutivi. E pensare che la sfida sembrava essersi messa in discesa per gli uomini di Sarri, che l'avevano sbloccata intorno alla metà del secondo tempo grazie al solito Cristiano Ronaldo: doppio passo e 1-0 per i bianconeri. Per approfondire leggi anche: "Sarri? L'ho inventato io" Il Verona non ha però mollato di un centimetro e ha sorpreso i più quotati rivali: prima ha pareggiato con Borini, poi ha messo la freccia a cinque minuti dal termine grazie ad un rigore concesso per un fallo di mano di Bonucci e trasformato da Pazzini. Questa per la Juve è la seconda sconfitta consecutiva per 2-1 in trasferta: l'Inter potrebbe raggiungerla in vetta vincendo il derby con il Milan. Il Verona, invece, sale addirittura al sesto posto, l'ultimo valido per la qualificazione in Europa League. 

Dai blog