Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Juventus-Porto agli ottavi di Champions, Pavel Nedevd: "Non scordiamoci il Lione"

  • a
  • a
  • a

La Juventus negli ottavi di Champions League sfiderà il Porto. L'andata degli ottavi di finale si giocherà a febbraio in Portogallo, il ritorno a marzo a Torino. Il vicepresidente bianconero Pavel Nedved commenta così la sfida: "In Champions sono tutti forti. L’anno scorso siamo usciti con il Lione, queste squadre sono abituate a giocare queste partite e lo stesso vale anche per il Porto. Sarà importante arrivare al momento giusto in forma. Conosco l’allenatore del Porto, Conceiçao, abbiamo giocato insieme nella Lazio. È un ottimo tecnico, gioca con un 3-5-2 organizzato, saranno due sfide difficili, ha confessato a Sky. 

 

 

Nedved ha già però la ricetta vincente per passare il turno: "Va affrontata come abbiamo fatto contro il Barcellona, giocando il nostro calcio per crescere e avere le nostre convinzioni. Con queste convinzioni dobbiamo affrontare il Porto. Possiamo anche essere favoriti, non è un problema. Il problema è arrivate a quel momento in ottima forma e l’anno scorso non ci siamo riusciti". E sul fatto che Ronaldo tornerà a giocare nel suo paese contro una squadra portoghese, spiega che, "Cristiano viene dallo Sporting, sarà un derby per lui. Comunque è sempre concentrato e difficilmente sbaglia queste sfide", ha poi concluso.

Dai blog