Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Immagini forti: trascinato fuori dalla macchina e colpito a calci in testa

Il 21 settembre, intorno alle 18e30, una macchina si ferma all'incrocio di una strada nella città di Saratov, nella Russia europea. Dall'auto scendono prima una donna e due bambini. Subito dopo di loro, un uomo, presumibilmente il compagno della donna, che apre lo sportello del passeggero davanti e trascina fuori dall'auto una persona. L'uomo che viene trascinato fuori dall'abitacolo è immediatamente colpito al volto con un calcio. L'aggressore colpisce ripetutamente e con foga, al punto da non reggersi in piedi, mentre i bambini assistono terrorizzati alla scena. Vani i tentativi della donna di farlo desistere. I motivi dell'aggressione sono ancora sconosciuti.

Dai blog