Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Iran, incidente aereo e 179 morti. Terremoto vicino a una centrale nucleare

Incidente aereo da 179 morti e terremoto con rischio di incidente nucleare in Iran. Due sciagure nella notte nel Paese già scosso dalla morte del generale Soleimani e dai venti di guerra con gli Stati Uniti. È di 179 morti, come detto, il bilancio di un incidente aereo all'alba: secondo quanto riporta l'agenzia Tasnim, le vittime sono 147 iraniani e 32 stranieri. Il Boeing 737 della Ukraine International Airline, decollato dall'aeroporto di Tehran, è precipitato vicino a Parand, nel sud-ovest del paese, ed era diretto a Kiev. Leggi anche: Calca assassina alla sepoltura di Soleimani, carneficina nell'Iran in lutto Nel frattempo, un terremoto di magnitudo 4.5 ha colpito una zona dell'Iran vicina ad un impianto nucleare. L'Istituto geofisico americano (Usgs) indica che l'epicentro del sisma è stato localizzato a 17 km a sudest di Borazjan, ad una profondità di 10 km. Per il momento non ci sono notizie di danni o vittime.

Dai blog