Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Donald Trump, Andrew Cuomo: "Se non non fornisce un processo di vaccinazione equo, avvieremo azioni legali"

Vaccino per tutti tranne che per New York. L'annuncio di Donald Trump ha fatto infuriare il governatore della Grande Mela. "Se l'amministrazione Trump non cambia questo piano e non fornisce un processo di vaccinazione equo, faremo valere i nostri diritti legali e avvieremo azioni legali per proteggere i newyorkesi. Non permetterò ai newyorkesi di subire bullismo o subire abusi". ha detto Andrew Cuomo, rispondendo al presidente uscente.

The Donald aveva infatti dichiarato che da aprile 2021 "sarà disponibile per tutta la popolazione americana" il vaccino Pfzier. Con la sola eccezione di New York, dove si dovrà attendere"l'autorizzazione del Governatore " che finora "per motivi politici" si è rifiutato di collaborare. Insomma, l'ennesima grana per Trump alle prese con la battaglia contro Joe Biden e i voti postali che hanno decretato - almeno stando ai media - la vittoria del democratico.

 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog