Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Silvio Berlusconi: "Nel 2011 anche Tremonti mi tradì"

Furono Giorgio Napolitano e Giulio Tremonti a tradire - dandogli il colpo di grazia - Silvio Berlusconi nella terribile estate del 2011. Lo rivela l'ex premier azzurro pungolato da Bruno Vespa in occasione della presentazione dell'ultimo libro del conduttore televisivo. Berlusconi racconta perché Angela Merkel e Nicolas Sarkozy fecero quel famoso siparietto umiliante per lui con i sorrisini di scherno davanti alle telecamere. Il leader azzurro quasi dà ragione loro, spiegando che lui era stato costretto a mancare alla parola data a Francia e Germania proprio per colpa di Napolitano e Tremonti. I due infatti rifiutarono di mettere la propria firma sotto un decreto legge che avrebbe reso esecutive 5 riforme chieste da Ue e Bce, decreto su cui Berlusconi si era impegnato con quelle istituzioni. Così Tremonti e Napolitano decretarono invece la fine dell'ultimo governo scelto nell'urna dagli italiani... di Franco Bechis

Dai blog