Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il surfista torna a gareggiare dove fu attaccato da uno squalo l'anno scorso

Mick Fanning torna nel luogo nel quale l'anno scorso uno squalo lo ha letteralmente terrorizzato. Il surfista durante le scorse finali del J-Bay Open in Sud Africa era stato avvicinato da uno squalo ed era riuscito a mettersi in salvo su una moto d'acqua. La finale venne così annullata perché né Fanning né l'avversario Julian Wilson avevano voluto rientrare in acqua e si erano divisi il primo premio. Ora Fanning è di nuovo sul luogo del delitto e ha deciso di sfidare la sua paura. “Non sarebbe giusto non partecipare alla competizione – spiega – sicuramente appena entrerò in acqua sarà spaventoso. Ma bisogna andare avanti”.

Dai blog