Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Toni Capuozzo e la lezione agli islamici italiani: "Fate vedere questo video nelle moschee"

Sta facendo il giro del web (e del mondo islamico) lo spot della compagnia telefonica del Kuwait Zain, in cui si affronta il delicatissimo tema della jihad. Un kamikaze viene convinto a non farsi saltare in aria da persone rimaste ferite in precedenti attentati o dai familiari delle vittime. Scelta coraggiosa, perché lo spot pubblicitario è stato lanciato in occasione del Ramadan, il mese santo dei musulmani. Su Facebook esulta anche Toni Capuozzo, sempre lucido su temi come immigrazione e integrazione e mai tenero con buonisti nostrani. "Non credo che contro il terrore bastino le canzoni - scrive il famoso inviato di guerra e conduttore di Terra! -. Ma lo spot della compagnia telefonica è utile. Verrebbe da dire ingenuo, se i protagonisti non fossero sopravvissuti ad attentati. E se i musulmani d'Italia lo riprendessero nei loro siti, lo proiettassero nelle moschee, male non farebbe".

Dai blog