Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Papa Francesco e una misura estrema: Angelus in diretta video, piazza San Pietro vuota

Misure straordinarie contro il coronavirus anche in Vaticano. Per evitare assembramenti di fedeli in piazza San Pietro, Papa Francesco e i suoi collaboratori stanno studiando la possibilità di celebrare l'Angelus di domenica prossima e l'udienza generale del mercoledì successivo solo in video, Sarebbe impossibile, infatti, garantire la distanza di sicurezza prescritta dalle autorità sanitarie italiane e vaticane per contenere la diffusione del Covid-19

D'altronde, da poche ore si è registrato il primo caso di coronavirus nella Santa Sede, con tanto di comunicazione eufficiale: "Sono stati sospesi temporaneamente tutti i servizi ambulatori della Direzione Sanità e Igiene dello Stato della Città del Vaticano per poter sanificare gli ambienti". Il direttore della sala stampa, Matteo Bruni, ha confermato la "positività a Covid-19 riscontrata ieri in un paziente": "Rimane però in funzione il presidio di Pronto Soccorso". Nei giorni scorso anche il Papa, in seguito a una leggera influenza, avrebbe effettuato il tampone - secondo quanto riferito dal Messaggero - e sarebbe risultato negativo. Ma la notizia non era stata confermata nè smentita dal Vaticano. 

Nel video di Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev, il raffreddore di Papa Francesco

Dai blog